fbpx
Sport

La Liberamente si arrende alla Psg Savio Messina

Si ferma davanti alla PGS Savio Messina la rincorsa al terzo posto delle LIBERELLE, che significherebbe play-off promozione, in una affollatissima palestra, assiepata di tifosi biancazzurri, compreso il primo cittadino Ascenzio Maesano.

Le due squadre hanno dato vita ad un match intensissimo dal punto di vista agonistico e tecnico, facendo emozionare il pubblico presente. La squadra guidata da Cardillo subisce nel finale dei primi due set la forza delle messinesi, che riescono ad imporsi 20-25 e 19-25; il terzo set vede invece le ragazze capitanate da Sara Grasso rientrare in partita e vincere 25-21 grazie ai puntuali attacchi di Robi Chiesa, ai muri della Polito e alla ricezione della Finocchiaro.

La temperatura sale ed il pubblico capendo il calo fisico della Pgs, incita ancor di più le biancazzurre, trasformando la piccola palestra di via Europa in una bolgia. Il quarto set prosegue punto a punto fino a quando 4 errori consecutivi tra ricezione ed attacco delle catenote, non assegnano set ed incontro alle messinesi. Tra un set e l’altro hanno piacevolmente intrattenuto il pubblico le esibizioni della Sicania West Country Line Dance di Emanuela Finocchiaro.

La Liberamente resta a meno 5 punti dal terzo posto ed adesso servira’ un autentico miracolo per rientrare sulle squadre davanti, ma siamo sicuri che le Liberelle, incarnando il temperamento del proprio mister le proveranno tutte per rientrare sulle prime in graduatoria.

A D E L A N T E…

foto Pierluigi Andronico

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button