fbpx
CronacheIl GiornalaioNews

La disinformazione del TGS. Il razzo che partì da Niscemi

Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire

Ci sono cose che vale la pena riportare alla verità. E’ il caso di questa notizia. Il TGS, telegiornale regionale siciliano, si inventa letteralmente la notizia che il terzo satellite del Muos sarebbe partito da Niscemi. Con tanto di video corredato nel servizio della giornalista Donata Calabrese. Il titolo è inequivocabile e nel servizio non si fa nessun riferimento a Cape Canaveral, (Florida) luogo da cui è stato lanciato davvero il satellite militare.

Probabilmente la redazione del TGS è poco informata oppure ha informazioni diverse da quelle che possiedono tutti.

L’ORA QUOTIDIANO
QUOTIDIANO DI SICILIA
L’URLO

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker