fbpx
Cronache

IVECO, consegnati 50 IVECO S-WAY di una fornitura di 120 veicoli all’azienda Luigi Cozza Trasporti di Catania

Si è svolta sabato 17 ottobre la consegna di 50 IVECO S-Way a LCT, azienda siciliana che opera nel settore della logistica, specializzata nel trasporto alimentare e intermodale, presso la sua sede di Catania.

Alla cerimonia erano presenti Anna Cacciaguerra e Pietro Sciuto, rispettivamente Presidente del Consiglio di Amministrazione e Amministratore Delegato di LCT, Carmelo Impelluso, Head of IVECO Brand Europe, Fabrizio Buffa, Alternative Tractions Manager per IVECO, Arturo Schininà, Presidente della concessionaria Primosole, e Marcello Di Caterina, Vicepresidente e Direttore generale di ALIS (Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile) nonché, in rappresentanza delle Istituzioni, Marco Falcone, Assessore Regionale alle Infrastrutture e Mobilità e Anthony Barbagallo, deputato regionale Sicilia.

I veicoli, che vanno ad ampliare un parco mezzi di circa 300 unità e 2.200 semirimorchi, rappresentano parte di una fornitura di complessivi 120 veicoli, 63 quali alimentati a LNG, che il cliente ha acquistato con l’obiettivo di mantenere elevato il livello competitivo aziendale, grazie a una flotta moderna, aggiornata ed efficiente.

Gli IVECO S-Way sono destinati al trasporto lungo le principali direttrici del nord Italia e, nello specifico, gestiranno il trasporto di acqua minerale per l’azienda Sant’Anna, di cibo per animali per Monge e di alimentari per Parmalat. Inoltre potrebbero essere impiegati, a seconda delle necessità, anche con uso intermodale verso la Sicilia.

La composizione della fornitura include non solo una trentina di veicoli nella versione Diesel, ma anche 20 mezzi che sfruttano la tecnologia del gas naturale liquefatto, modello Natural Power, che il cliente ha iniziato ad introdurre nel parco veicolare dell’azienda a partire dal 2017 – dopo aver sperimentato con soddisfazione la tecnologia IVECO delle trazioni alternative – prima con lo Stralis 400 CV, poi con lo stesso veicolo, nella versione da 460 CV

Proprio l’innovazione tecnologica costituisce uno dei valori su cui fonda il suo business LCT, in perfetto accordo con la casa costruttrice torinese. Dalla sede di Catania l’azienda gestisce  quotidianamente 220 linee verso i Centri di Distribuzione Indiretti, che, sommate alle interlinee con partenza dalle filiali e dai corrispondenti, garantiscono una copertura capillare di tutto il territorio nazionale.

Grazie alle partnership con i maggiori spedizionieri esteri e al gruppo Grimaldi Lines, tale capillarità dei suoi servizi travalica anche i confini nazionali, con un respiro internazionale che copre le principali destinazioni europee.

Per assicurare la massima efficienza e tempestività, LCT ha scelto di servirsi da un lato di un sistema informatico costantemente aggiornato che assicura collegamenti diretti con le unità operative e con i clienti, dall’altro di veicoli IVECO altamente performanti, tecnologicamente avanzati e capaci di garantire un Costo Totale d’Esercizio estremamente competitivo, come gli IVECO S-WAY.

Le dotazioni degli IVECO S-Way scelti dal cliente, infatti, prevedono sistemi di gestione delle flotte attraverso un servizio di logistica avanzata realizzato in collaborazione con Verizon e Astrata, che permette di tracciare il mezzo tramite un sistema di Geofencing; un sistema di raccolta, elaborazione dati e produzione di report volti ad analizzare lo stile di guida dell’autista e fornirgli consigli per migliorarlo in ottica di una ulteriore riduzione dei costi; la Connectivity box, il sistema che permette di mantenere il veicolo sempre connesso con il team di professionisti della Control Room IVECO e beneficiare di un supporto 24/7 e di una più evoluta assistenza predittiva, pianificare in modo razionale i fermi macchina e gli interventi riparativi, per poter disporre del veicolo operativo per il
maggior tempo possibile.

Il modello nella versione LNG, inoltre, permette di realizzare un trasporto ancora più sostenibile a livello sia ambientale sia economico, con una riduzione delle emissioni di NO2 e di particolato rispettivamente del 90% e del 95%, e una riduzione del 95% della CO2 immessa nell’aria, laddove venga impiegato il Biometano, carburante disponibile da subito e compatibile al 100% con i veicoli NP di IVECO, tutti già predisposti.

Il cliente sarà supportato per tutti i servizi di assistenza post vendita dalla concessionaria Primosole, una delle più importanti strutture del Sud Italia, con un team di 40 professionisti a servizio del cliente, suddivisi su 1 sede operativa e 3 presidi commerciali, un magazzino ricambi tra i più grandi e forniti nel suo settore – circa 3000 mq di spazio attrezzato, con circa 20000 articoli movimentati di tutti i brand trattati – e una rete di 18 Officine Autorizzate sul territorio della Sicilia Orientale operative h24.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker