fbpx
CronachePrimo Piano

Il via all’iter per il completamento della diga Pietrarossa

Dopo vent’anni di attese, si avvia l’iter per il completamento della diga Pietrarossa situata tra Catania ed Enna. 

La diga è uno dei lavori incompiuti del sistema idrico siciliano. Ma ora una piccola speranza sembra riaccendersi. Infatti, il  dipartimento regionale dell’Acqua e dei rifiuti ha pubblicato la gara per l’aggiudicazione dei servizi di ingegneria. Quest’ultimi vertono sulla progettazione definitiva ed esecutiva e la direzione dei lavori.

Gli studi che vorranno partecipare al bando, dal valore di quattro milioni di euro, dovranno presentare offerta entro il 31 luglio. Lo stanziamento complessiva ammonta a sessanta milioni di euro. Ma solo il governo nazionale potrà approvare il progetto definitivo.

«Dopo l’accordo siglato con il ministero delle Infrastrutture a gennaio stiamo procedendo a tappe forzate, al di là dei tempi tecnici imposti dalle procedure, per completare l’impianto e porre per sempre fine ai disagi con i quali, per tanti anni, migliaia di agricoltori sono stati costretti a convivere», afferma il presidente della Regione, Nello Musumeci.

La realizzazione della diga di Pietrarossa garantirà la corretta fornitura d’acqua ai territori della Piana di Catania.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker