fbpx
CronacheFlashIntervisteNewsPolitica

Ipab Santonoceto: potrebbe diventare un ente religioso

Riprende il lavoro dell’Ipab Santonoceto il Commissario avv. Santo Primavera dopo un’assenza che lo ha visto impegnato all’Oasi Cristo Re e dove ha raggiunto ottimi risultati, consegnando due mensilità ai lavoratori nel giro di pochissimo tempo ed individuando soprattutto le cause che hanno portato  alla situazione attuale  (Vedi articolo) .

Insediatosi ai primi di febbraio al Santonoceto, è  già al lavoro;  lo abbiamo incontrato per chiedergli quali gli obiettivi: 

«Mi sono concentrato soprattutto sul recupero dei crediti, portando avanti la natura istituzionale dell’ente nei confronti dei minori  con il semiconvitto, degli anziani con il centro polifunzionale e sempre per gli anziani con il centro diurno in convenzione con  ” l’ATE”, senza tralasciare la valorizzazione del patrimonio immobiliare».

C’è una novità vuole parlarne?:

«Si, una formale istanza da parte della Curia e di S.E. il Vescovo Mons. Antonino Raspanti per il riconoscimento del Santonoceto come ente religioso, presentata a me in qualità di commissario e all’Assesorato Regionale, con il quale stiamo verificando se ci sono in termini di legge le condizioni per attivare questa trasformazione,  questo oltre a cambiare il regime giuridico, darebbe all’ente la possibilità di individuare e reperire altre tipologie di fondi».

In questi giorni si sta  consumando una diatriba tra il M5S ed il sindaco Roberto Barbagallo, sulla eventuale estinzione delle Ipab Santonoceto e Pennisi Alessi, qual’è la sua opinione in merito?:

«Sgombriamo immediatamente il campo da questa ipotesi non percorribile, ai sensi di legge non è possibile estinguere un Ipab attiva, in questo caso L’Ipab Santonoceto svolge attività istituzionale con il semiconvitto,  il centro polifunzionale ed il centro diurno e quindi non esiste la fattibilità».

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button