fbpx
Sport

Mixed zone: Rigoli, Tavares, Marchese e Russotto

Al termine del match vinto dai rossazzurri per 3-1 contro la Reggina, i protagonisti della gara sono intervenuti in conferenza stampa.

RIGOLI

Aver fatto gol nei primi minuti ci ha agevolato molto, poi abbiamo fatto una partita di grande spessore. Tavares ha fatto una grande partita, il suo lavoro è molto utile per la squadra. Non ha ancora i 90′ sulle gambe. Abbiamo vinto contro un’ottima Reggina. Baldanzeddu  ha subito una distorsione da valutare. Il campo non l’avevo mai visto così ridotto male

MARCHESE

Il gol? Non potevo voler di più al Massimino. Per me è stata un’emozione grandissima. Vincere anche soffrendo, ci rende molto felici. Dobbiamo continuare su questa strada. Al gol ho baciato la maglia per dimostrare l’amore per la maglia che ho sempre avuto e sempre avrò. Dedico il gol alla mia famiglia. Lodi vuole tornare a Catania, ma poi ci sono trattative tra lui e la società. 

TAVARES

Catanzaro? E’ un’esperienza finita, sono stati momenti difficili. Devo ringraziare i miei compagni per come mi hanno accolto, subito mi hanno dato fiducia e mi hanno fatto sentire uno di loro. La prestazioni di oggi è una conseguenza di tutto ciò. Nella mia carriera ho imparato che il primo difensore è l’attaccante, dunque, sono propenso anche a pressare i portatori di palla. 

RUSSOTTO

E’ stata una bella giornata, abbiamo vinto e sono contento. I tifosi mi vogliono bene e mi sono sempre trovato bene con loro, le critiche ci stanno nel calcio. Da qui non voglio andare via né ora né in seguito. Ci sono offerte ma la mia volontà è quella di rimanere qui, la società lo sa e non mi ha manifestato la volontà di mettermi sul mercato

 

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Leggi Anche
Close
Back to top button