fbpx
CronacheNewsSenza categoria

Insegnante abusa di ragazzo disabile, arrestato

Su disposizione della Procura distrettuale di Catania il personale del compartimento polizia postale di Catania e dell’Arma dei Carabinieri ha eseguito una ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari emessa dal Gip di un insegnante di 66 anni residente a Biancavilla, ritenuto responsabile di aver compiuto atti sessuali su un ragazzo affetto da inferiorità psichica, minore all’epoca dei fatti. Dalle prime notizie, il docente insegna a Primo Circolo didattico “Sante Giuffrida” di Adrano, da dove stamattina è stato portato via.

L’indagine è stata avviata dai Carabinieri della stazione di Santa Maria di Licodia notiziati circa la presenza sui cellulari di alcuni studenti di immagini che ritraevano la giovane vittima in atteggiamenti intimi con un docente.

Il Pubblico Ministero ha immediatamente ascoltato alcuni dei minori ed altre persone in grado di riferire sui fatti, delegando la Polizia Postale ad ulteriori accertamenti tecnici nonché ad una perquisizione locale ed informatica nei confronti dell’arrestato.

Numerosi e gravi elementi probatori hanno consentito all’autorita giudiziaria di emettere l’ordinanza.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker