fbpx
Nera

Ingoia la cocaina per non farsi arrestare, pusher finisce in ospedale

I Carabinieri della Compagnia di Palagonia hanno arrestato nella flagranza un 24enne, di Ramacca, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

La notte scorsa, i militari, a conclusione di una veloce attività investigativa finalizzata a contrastare il fenomeno dello spaccio nel centro di Ramacca, hanno proceduto ad una perquisizione nell’abitazione del giovane, il quale prima dell’ingresso dei Carabinieri ha tentato di disfarsi di alcune dosi di stupefacente ingoiandole. Nell’appartamento i militari hanno rinvenuto e sequestrato 54 grammi di cocaina, già suddivisa in dosi, la somma in contanti di 1005 euro in banconote di piccolo taglio, ritenuta provento dell’attività di spaccio, ed un bilancino di precisione.

Il 24enne qualche istante dopo l’arresto, a seguito dell’ingestione della droga, ha accusato un forte malore venendo trasportato all’ospedale  “Gravina e Santo Pietro” di Caltagirone dove è stato ricoverato in osservazione ed è attualmente piantonato.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button