fbpx
Nera

Ingerisce preservativo con la cocaina alla vista dei carabinieri, arrestato

Ingoia un profilattico con la cocaina appena vede i carabinieri, 53enne portato in ospedale e arrestato in flagranza.

Arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Randazzo Vincenzo Lo Giudice di anni 53 del posto, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, nonché detenzione illegale di armi e munizioni. L’uomo difatti, alla vista dei militari, avrebbre ingerito un preservativo contenente della cocaina.

I FATTI

Felice intuizione investigativa quella dei militari che, ieri sera, hanno imposto l’alt a quella Fiat Panda con a bordo il pusher. L’uomo, alla vista degli operanti, avrebbe pertanto ingerito un profilattico di plastica contenente presumibilmente della droga.

Il dubbio dissolto nell’Ospedale “Castiglione Prestianni” di Bronte dove, previa somministrazione al reo di adeguata terapia, si è potuto recuperare e sequestrare il condom contenente diverse dosi di cocaina.

Nel medesimo contesto operativo, gli operanti hanno provveduto a perquisire sia il domicilio che la casa di campagna dell’uomo. Rinvenuti in quest’abitazione 1 revolver cal. 38, 28 cartucce cal. 38, 1 cartuccia cal. 44 magnum, 1 bilancino elettronico di precisione. Trovato inoltre del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi di stupefacente da porre in vendita.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

E.F.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker