fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Teatro Antico di Taormina: uomo di Giarre muore colto da infarto

Nella giornata di ieri, intorno alle ore 08.00 del mattino, un uomo che doveva smontare dal suo turno di lavoro nel sito archeologico del Teatro Antico di Taormina, si è accasciato a causa di un malore improvviso.

L’uomo, Alfio Rizzieri, di anni 54, originario di Giarre, che svolgeca il compito di Istruttore Direttive della Regione Siciliana con compiti di custode, è stato colto improvvisamente da un infarto fulminante.

Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 che tempestivamente non hanno potuto fare altro che dichiarare il decesso dell’infartuato.

Rizzieri che aveva terminato il suo turno lavorativo all’orario di apertura dei cancelli del Teatro, era un punto di riferimento nell’accoglienza dei turisti.

Ad allertare i soccorsi sono stati i colleghi della vittima entranti in servizio che hanno notato Alfio Rizzieri non dare alcun segno di vita mentre si trovata nel casotto adibbito appositamente per i custodi.

Immagine in evidenza Giuseppe Prestia

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker