fbpx
CronacheNews

Individuato e fermato un altro scafista

Sarebbe stato uno dei conducenti di uno dei gommoni savati e arrivati ieri al Porto di Catania. La Polizia di Stato ha posto in stato di fermo  MBALO Gibi, nato in Senegal, l’1.1.1980, sedicente, in quanto gravemente indiziato del reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

A conclusione delle indagini condotte dalla Squadra Mobile di Catania – Sezione Criminalità Straniera e Prostituzione, l’uomo è stato individuato quale conducente di un gommone di 10 metri circa, privo di bandiera e sigla di identificazione, su cui viaggiavano 84 migranti soccorsi, in acque internazionali, dal pattugliatore della Guardia Costiera “CP 904 Fiorillo” giunto, alle ore 11.00 circa di ieri, presso il Porto di Catania.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker