fbpx
CronacheGiudiziariaMafiaNewsNews in evidenza

Inchino al boss: l’audizione antimafia a Catania

In rapporto all’indagine sulla vicenda dell’inchino al Boss della mafia a Paternò, avvenuto durante i festeggiamenti di Santa Barbara e sotto gli occhi di tutti, comprese le forze armate, venerdì 8 aprile si terrà a Catania l’audizione della Commissione Antimafia.

L’esposto della Commissione Regionale Antimafia, grazie al quale è stata avviata l’indagine, è stato sottoscritto da sette sodalizi operanti a Paternò.

La commissione, oggi presieduta dall’ex presidente della provincia di Catania Nello Musumeci, con al suo lato, come riporta livesicilia, la relatrice incaricata dell’indagine Margherita La Rocca Ruvolo, vuole vederci chiaro e vuole capire se di fronte agli episodi accaduti a Paternò ci possano essere delle intromissioni politiche.

La vicenda, messa al vaglio della Commissione Antimafia nello scorso marzo, e per cui era stato aperto un fascicolo, aveva sconvolto la vita del paese etneo, evidenziando come alcuni cittadini di Paternò, nutrissero un particolare senso di soggezione nei confronti della famiglia Assinnata.

Nell’audizione saranno ascoltati, a partire dalle ore 10.00, nella sede di rappresentanza dell’Ars in via Etnea 73, consiglieri comunali, operatori dell’informazione, dirigenti, rappresentanti dell’associazionismo cattolico ed amministratori.

Al vaglio della Commissione Antimafia anche altre indagini relative a fatti accaduti sempre nella provincia di Catania.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker