fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Inceneritori in Sicilia. Palazzotto:”Da Renzi ricetta vecchia e superata, lo confermano anche i dati ISPRA”

“I dati forniti da ISPRA ci dicono che in Sicilia la raccolta differenziata nel 2014 è ferma a poco più del 12%, addirittura in diminuzione rispetto al 2013. In questa condizione l’ipotesi della costruzione di inceneritori nella nostra regione rischia solo di creare nuovi disastri. Qualsiasi intervento che non parta da misure reali per avvicinarsi all’obiettivo del 40% di riciclo serve soltanto a rinviare e nascondere i problemi”. Cosi il deputato di Sinistra Italiana Erasmo Palazzotto cofirmatario di un’interpellanza al ministro dell’ambiente sul progetto di costruzione di impianti di incenerimento dei rifiuti. “Ancora una volta- prosegue Palazzotto-. si cerca di affrontare il tema dei rifiuti ricorrendo a idee vecchie e ricette superate, senza provare a intervenire alla fonte. Puntare sull’incenerimento – conclude Palazzotto- in presenza di un trend che vede la diminuzione consistente della produzione di rifiuti, in Sicilia la produzione di rifiuti è diminuita di quasi 300mila tonnellate dal 2010 al 2014, è una scelta miope che non guarda al futuro”.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button