fbpx
CronacheNews in evidenza

Incendi: esposti di FI e M5S

«La Sicilia continua a bruciare, vasti incendi colpiscono ormai da giorni Messina, Enna, San Vito e Caltanissetta, ma già nelle scorse settimane interi polmoni verdi sull’Isola erano andati in fumo».

Ed è per questo che FI e i deputati siciliani del Movimento 5 Stelle eletti all’ARS e alla Camera annunciano la presentazione di esposti contro la Regione.

«I ritardi nella programmazione delle campagne antincendio, l’assenza di presidi e la mancata riorganizzazione del Corpo Forestale siciliano (dopo lo scioglimento di quello statale) sono le vere cause dei roghi», sostengono i Cinquestelle.

Secondo il consigliere del comune di Messina Giuseppe Trischitta (FI): «La Procura dovrà individuare eventuali inadempienze del comune».

Intanto il presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci auspica «l’utilizzo anche contro i piromani del gruppo cacciatori dei Carabinieri e auspica pene più severe in particolare per i piromani che abbiano legami con la mafia».

(ANSA)

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button