CronacheNews

Inaugurata la doppia pista ciclabile, ma è già polemica

img-20161229-wa0001Nasce tra le polemiche il doppio senso di marcia della pista ciclabile: i cordoli posizionati nel modo attuale non sarebbero affatto sicuri. L’amministrazione, infatti, ha scelto di metterli distanziati l’uno dall’altro, creando degli spazi che sarebbero un pericolo per i ciclisti in caso di caduta. In caso di incidente, il colpo non solo non verrebbe attutito, bloccando il ciclista, ma il rischio di ferite verrebbe accentuato dalla continua presenza di spigoli dei cordoli. La scelta di non unirli, inoltre, li renderebbe meno resistenti e più soggetti ad atti vandalici, data la facilità di poterli staccare.

Nonostante non ci siano vere e proprie linee guida per l’esatta costruzione di una pista ciclabile, si rimane perplessi davanti a questa scelta che metterebbe in pericolo gli utenti. Il posizionamento logico dei cordoli, almeno su una pista ciclabile, sarebbe quello continuativo, soprattutti in curva dove è più facile che le macchine possano toccarli.

Altro dubbio che attanaglia gli appassionati delle due ruote è se questa pista porterà prima o poi da qualche parte, che non sia solo viale Ruggero di Lauria. Collegherà presto viale Africa e così il centro della città? Riuscirà ad essere unità ad altri comuni limitrofi?

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.