fbpx
Sanitá

In Sicilia test rapidi per il Covid

Il Comitato tecnico scientifico siciliano, attivo per l’emergenza Coronavirus, informa della situazione nella nostra isola.

In particolare, si fa riferimento all’utilizzo di test rapidi come lo screening ematico e test sierologici, a seguito delle informazioni riportate dall’assessorato regionale della Salute.

Dunque, gli esperti precisano come: “In una regione come la Sicilia con epidemia contenuta- fatta eccezione per alcuni focolai- è possibile effettuare studi di sieroprevalenza e sieroconversione“.

Infatti, informa la Regione Sicilia “ci sono sufficienti evidenze scientifiche che sorreggono la validità e l’utilità di questi test rapidi in ausilio alla sierologia classica e ai tamponi rinofaringei“.

Dunque, sottolinenando il ruolo degli asintomatici nella diffusione del Covid, gli esperti rilevano che “in questi soggetti andrà eseguito il test rapido con card come prima scelta.”

Inoltre, “se le IgM (immunoglobuline M) che le IgG (immunoglobuline G) risulteranno negative e il soggetto è a basso rischio allora può essere considerato non infetto, con sufficienti probabilità logiche e scientifiche”.

G.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker