fbpx
Cronache

In preda ai raptus si quietava sradicando gli specchietti: finisce l’incubo per Caltagirone

Scatta la denuncia per un clochard, 41 anni, di origini francesi, responsabile di danneggiamento. L’ignoto “dannegiatore seriale” ora ha un volto. Nello scorso mese di novembre, le strane coincidenze degli specchietti danneggiati hanno creato, non poco, scompiglio nel centro di Caltagirone. Stando ad alcune segnalazioni, sembra che, l’uomo urlava, invasato, come in preda a un raptus motorio; si quietava solo quando, con dei calci ben assestati, riusciva a sradicare gli specchietti retrovisori delle auto. Fondamentale la collaborazione dei cittadini nelle ricerche delle forze dell’ordine; l’ultimo gesto dell’uomo, regolarmente segnalato, sarebbe avvenuto all’interno di un parcheggio presso Via Santo Pietro.

G.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button