fbpx
CronachePrimo Piano

In arrivo 110 mila euro di fondi per sostenere il Taormina Film Fest

Grande vittoria per il Taormina Film Festival: dopo il taglio del 70% dei contributi ministeriali, la manifestazione ottiene un incremento di fondi per l’anno 2020, arrivando così a 110 mila euro.

«I primi giorni di settembre – dichiara la deputata catanese Maria Laura Paxia– avevo depositato un’interrogazione al Ministro per i Beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini. Così si sono accesi i riflettori sulla vicenda».

«Inoltre, Lino Chiechio, General Manager di Videobank che è la società titolare della concessione del marchio TFF per il triennio 2020-2022, aveva presentato allo stesso Ministero una richiesta di accesso agli atti. Una richiesta per capire i motivi di questa inspiegabile decurtazione, da 50 mila euro erogati nel 2020 rispetto ai 160 mila del 2019».

Una manifestazione storica che neanche il Covid è riuscito a fermare

«Nonostante le criticità di quest’anno dovute all’emergenza sanitaria, la 66esima edizione del TaorminaFilmFest si è svolta regolarmente, grazie ad un format nuovo messo a punto dagli organizzatori. Due serate in presenza al Teatro Antico. Ma la manifestazione ha varcato anche i confini digitali. La programmazione è andata dunque in streaming  ha streaming su MYmovies, abbracciando la community internazionale del web».

«Una vittoria -conclude Paxia- per il nostro territorio e per questa manifestazione storica. In Siciliano deteniamo uno dei Festival cinematografici più importanti a livello nazionale e internazionale».

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker