fbpx
FlashPrimo Piano

Imprenditore minaccia il suicidio in piazza Duomo

Un imprenditore di 66 anni ha minacciato di gettarsi nel vuoto in piazza Duomo a Catania. L’estremo gesto deriva dalla vendita all’asta in una procedura fallimentare di un suo capannone prevista per domani.

Così l’uomo originario di Randazzo,  che con le sue minacce tenta di bloccare o quantomeno ritardare la vendita dell’immobile, stamani intorno alle 07:30 è entrato nel cestello di un camion post all’altezza massima. Dopo lo sconvolgente annuncio.

Sul posto le Forze dell’Ordine, i vigili del fuoco, sanitari del 118, il personale della Digos che sta mediando la conversazione con l’imprenditore.

AGGIORNAMENTO

Allarme rientrato: l’uomo sarebbe sceso.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button