fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Illuminazione pubblica: rubati cavi rame, entro qualche giorno la sostituzione

Furto, in via Porto Ulisse, spenti 25 corpi illuminanti a led, disagi agli abitanti della zona.

Il sindaco di Catania Enzo Bianco ha incaricato gli Uffici della Direzione Manutenzione di provvedere immediatamente alla sostituzione dei cavi rubati e alla revisione dell’impianto

La notte scorsa sono stati rubati 150 metri lineari di cavo elettrico di rame che alimentava il sistema di illuminazione pubblica di via Porto Ulisse. A causa del furto sono stati spenti 25 corpi illuminanti a led creando disagi agli abitanti della zona. Il sindaco di Catania Enzo Bianco, appresa la notizia e sentito l’assessore Luigi Bosco, ha incaricato gli Uffici della Direzione Manutenzione di provvedere immediatamente alla sostituzione dei cavi rubati con quelli in alluminio e alla revisione dell’impianto elettrico nel tratto interessato. Secondo le stime degli Uffici l’illuminazione sarà ripristinata in un paio di giorni.
In più di un’occasione il Sindaco aveva invitato i Catanesi a collaborare con le forze dell’Ordine contro ladri e vandali.
“Come collettività – aveva detto – paghiamo un costo sociale troppo alto per questa forma di omertà. Chi ruba il rame o le paline dell’Amt o le panchine di ferro, o i tombini, o le transenne, sta compiendo un furto a danno di tutti i Catanesi”.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button