fbpx
CronacheNews

Il video di cui si vergognano. Dall’arresto cancellato Maesano. Video senza censure

Maesano fa vergognare il comitato per il NO acese che aveva lanciato un video dove tra i sostenitori comparivano oltre al sindaco arrestato, tra gli altri, Angela Foti, Michele Alì e Salvo Scuderi. Il Comitato per il No di Acireale ha quindi cancellato il sindaco di Aci Catena, Ascenzio Maesano, dal video contro la riforma e ne ha mandato online una versione “censurata”.

A scoprire questa modifica, il giornalista Mario Barresi. Come fa notare nel suo articolo, la nuova versione del video dura 3 minuti e 17 secondi, al contrario della prima messa in onda che dura 3 minuti e 26 secondi. Di quest’ultima, inoltre, non c’è più alcuna traccia online. Il primo cittadino catenoto scompare grazie ad un clic nel montaggio il giorno stesso del suo arresto e con un clic scompare anche il suo appello a dire no alla riforma.

Per il resto, il video è quasi uguale a prima: stessa musica, stesso slogan, stessi testimonial, è stato in più inserito un nuovo sfondo per alcuni appelli.

[youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=gOJIAHgU2Rs&feature=youtu.be” width=”500″ height=”300″]

 

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker