fbpx
Nera

Sangue sulle strade siciliane, il resoconto dei tre incidenti di oggi

Oggi la Sicilia è stato teatro di sanguinosi incidenti che hanno visto ben 4 morti e altrettanti feriti. 

Emanuele e Roberta

Autostrada A19 Catania-Palermo tra gli svincoli di Gerbini Sferro e Catenanuova, nei pressi di Centuripe. A perdere la vita sono i catanesi Emanuele Bellia e Roberta Cucchiara, entrambi 23 enni. A rimanere feriti la sorella di Bellia, Sofia, 22 anni, un coetaneo, Giacomo Olea e Marco Tumminelli, l’uomo che guidava l’auto che ha investito i ragazzi.

Michelangelo a San Vito Lo Capo

Aveva 28 anni, Michelangelo Giano di Trapani. L’auto del ragazzo si è scontrata con un’altra vettura lungo la provinciale che porta a San Vito Lo Capo. 

Un morto e un ferito a Palermo.

Lo scontro tra un’auto e un furgone frigorifero, che trasportava pollame ha causato un morto e un ferito. L’uomo a bordo della Fiat Bravo,Nicolò Russotto, 59 anni di Casteltermini, è deceduto. Mentre il conducente del mezzo pesante, ha solo qualche lieve contusione. L’incidente è avvenuto sulla Palermo-Agrigento. Attualmente il traffico sulla strada statale 189 “Della Valle del Platani” è provvisoriamente bloccato tra Cammarata e Bivio Manganaro. 

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button