fbpx
CronachePrimo Piano

Il questore Francini lascia Catania

Cambio al vertice a Catania, il questore Alberto Francini lascia il posto in attesa di ricollocazione nelle vesti di un nuovo incarico.

A poco più di un anno dal suo insediamento Alberto Francini, lascia la città metropolitana di Catania in attesa di un nuovo incarico.

Francini, nato a Napoli, padre di 3 figli, ha alle spalle una carriera trentennale. Funzionario di polizia dal febbraio 1983, annovera sul suo curriculum la laurea in giurisprudenza con specializzazione in diritto amministrativo e scienza dell’amministrazione. Possiede inoltre un master in diritto e finanza enti locali. Già commissario straordinario in vari comuni sciolti per mafia, arriva a Catania dalla questura di Pisa.

Nel documento della Presidenza del Consiglio dei Ministri sui movimenti e gli incarichi dei prefetti si legge, testualmente, che su proposta del Ministro dell’Interno “il dottor Alberto Francini è collocato in posizione di disponibilità nella segreteria del Dipartimento di Pubblica Sicurezza”.

Non vi è ancora conferma alcuna su chi sarà il suo successore. Il nome che echeggia è quello di Mario Della Cioppa, attuale questore di Foggia. L’indiscrezione arriva da diversi giornali locali pugliesi.

E.F.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.