fbpx
CronachePrimo Piano

Il Presidente Mattarella al Teatro Bellini per l’80esimo anniversario dei Vigili del Fuoco

Si trova in visita a Catania il Capo di Stato Sergio Mattarella in onore dell’80esimo anniversario dalla costituzione del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Nel corso della cerimonia che si sta tenendo in questi istanti presso il Teatro Massimo Bellini, il Presidente consegnerà ventisei medaglie d’oro conferite ai vigili del fuoco. Tra queste 17 al valore civile, 6 al merito civile, 3 per meriti cultura e arte e una per merito alla sanità pubblica.

La cerimonia dedicata ai vigili caduti

Un pensiero nei confronti di Antonino Candido, Matteo Gastaldo e Marco Triches, i tre pompieri morti a seguito della tragica esplosione d Quargnento, ad Alessandria. Ma il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha ricordato anche Dario Ambiamonte e Giorgio Grammatico, i due vigili del fuoco che hanno perso la vita nell’esplosione di via Garibaldi.

Il discorso del Ministro dell’Interno

«Abbiamo scelto Catania per festeggiare questa ricorrenza in quanto città ferita e colpita sia da calamità naturali che, nel marzo 2018, dalla morte di due Vigili del fuoco in una tragica esplosione. Quell’episodio ci riporta alla dolorosa notte del 5 novembre in cui sono morti ad Alessandria tre vigili del fuoco. Tutti rimasti vittime del profondo senso del dovere e del senso dell’altruismo. Rinnovo il sentimento di riconoscimento nei confronti della donne e degli uomini dei vigili del fuoco che sono sempre presenti. Sono certa che la comunità tragga rassicurazione dal loro lavoro. Il Corpo Nazionale conta 33mila novità, effettua 800mila interventi, durante gli eventi calamitosi hanno  fino a compiere l’estremo recupero delle vittime dei disastri. La fragilità del nostro territorio a cui si sommano gli effetti dell’uomo richiede il coraggio e la professionalità visibile tutti i giorni dei vigili del fuoco. I vigili del fuoco ci sono sempre. Sono un’eccellenza riconosciuta anche all’estero, supporto a missioni internazionali», ha dichiarato Lamorgese.

Dopo la cerimonia, il Presidente Mattarella si recherà all’ospedale San Marco. Ad accompagnarlo l’assessore regionale alla Sanità Ruggero Razza, il governatore Nello Musumeci e il Rettore Francesco Priolo.

EG.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker