fbpx
EventiLifeStyle

Il Pop Up Market Sicily arriva a Villa Pacini ed è primavera

Una rondine non fa primavera, ma “dui si”.  Questo è il motto della nuova edizione del market (pop-olare) che inizierà sabato alle ore 17.00 per salutare l’arrivo della primavera con la musica una miscela vulcanica di djset tra design, arte, handmade, buon cibo, fotografie e libri.

Pop Up Market Sicily il 18 e il 19 Marzo farà tappa a Villa Pacini, meglio conosciuta in città come “Villa Varagghi”, con un progetto di rigenerazione urbana per rigenerare e custodire il patrimonio storico e artistico della città. Un volo pindarico poi verso la musica degli anni ‘50 con gonne ampie e bretelle colorate insieme gli amici del Sicilyinswing.

Basta poco per volteggiare verso le “Lettere d’Amore” titolo del libro, scritto e presentato alle ore 18.00 di sabato dal giudice catanese Santino Mirabella.

La domenica invece è il momento dei più piccoli con laboratori di disegno ad ingresso gratuito e il Popup(baby)Market dove i bimbi si cimenteranno a diventare artigiani o piccoli imprenditori.

Per chi ama l’arte sarà possibile vedere le mostre della sezione #popupart di artisti d’eccezione come: Francesco Raciti in “Stati d’Animo”; Lorenzo Ciulla in “Sicilia. Ti dissi Sicilia”; Caterina Palermo in “#smartphone” e Federica Petriliggieri (FEPE) in “Extrā Imaginem”.

Domenica sarà anche il momento giusto per una passeggiata attraente grazie all’associazione Guide Turistiche con il Tour “La Lava alle porte” per visitare i luoghi più belli della città.

Non possono mancare le associazioni onlus UNHCR, Io Guido e Basta, Atlas onlus, Asaec Associazione Antiestorsione di Catania “Libero Grassi” e Greenpeace per dare valore alla grande famiglia del Pop Up Market Sicily.

Il finale è dedicato all’equinozio di marzo per un inizio di primavera indimenticabile con il Live Concert Frequenze Rétro Official.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.