fbpx
NewsPolitica

M5S Catania: “Diamo la cittadinanza onoraria al Pm Di Matteo”

Catania –  Esprimere la solidarietà e la vicinanza al Pm Antonino Di Matteo attraverso la cittadinanza onoraria. E’ quanto chiedono gli esponenti del Movimento 5 Stelle di Catania alla presidente del Consiglio comunale, Francesca Raciti, insieme al Movimento Agende Rosse di Salvatore Borsellino, tramite il gruppo locale “Francesca Morvillo”.

L’idea, spiegano, è quella di creare un “cordone di protezione” al magistrato minacciato dalla mafia. Proprio qualche giorno fa, infatti, è stata data la notizia di un nuovo progetto di omicidio nei suoi confronti, con un fucile di precisione da una terrazza sita nei pressi del campo da tennis frequentato dal magistrato. “Inoltre, bisogna tener presente anche le dichiarazioni del pentito Galatolo, corroborate da indicazioni dei servizi segreti, che hanno messo in luce che 150 kg di tritolo sarebbero stati già preparati per ripetere una strage a Palermo avente Di Matteo quale bersaglio.”

Sono già diverse le città, come Torino, Varese, Modena e, più di recente, Messina e Bologna, che hanno conferito questo riconoscimento al pm del processo sulla cosiddetta trattativa Stato-mafia. “Proponiamo – concludono i richiedenti – che anche Catania, seconda città siciliana, possa manifestare la sua vicinanza istituzionale al magistrato dandogli la cittadinanza onoraria”.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.