fbpx
FoodLifeStyleNews in evidenza

Il dolce dell’ autunno: strudel di mele

L’autunno è la stagione che inaugura le buone e sane abitudini, i ritmi sono più lenti, le giornate si accorciano, le domeniche sono meno frenetiche e dedicate alla famiglia, al relax, ai momenti tutti per se stessi. È la stagione dei dolci fatti in casa, di quelli che sprigionano la loro bontà già dal forno, che lasciano il profumo di burro e di spezie in tutte le stanze, di cioccolato, di cannella, di vaniglia, di cocco. Preparati a tarda notte per poter fare una dolce colazione tutti insieme, da preparare coi più piccoli di casa tenendoli impegnati e facendoli sentire importanti come aiutanti, per portarli a cena a casa di amici o per il brunch della domenica quando il sole di Ottobre regala giornate stupende! A inaugurare la stagione dei dolci dell’ autunno lo Strudel di mele.

Ingredienti:
1 rotolo id pasta sfoglia
marmellata di arance
3 mele renette
80 gr di uvetta
30 gr di mandorle e nocciole
20 gr di pinoli
5 gehrigli di noci
1 uovo
1 limone non trattato
1 cucchiaio di cannella in polvere
3 cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di zucchero

Iniziate preriscadando il forno a 200 gradi, preparate una teglia da forno e adagiate un foglio di carta forno. Preparate tutti gli ingreditnei, iniziando col mettere a bagno l’uvetta in acqua tiepida. Lavate e sbucciate le mele, privatele del torsolo e tagliatele a piccoli cubetti e mettete da parte. Tritate al mixer grossolanamente la frutta secca, i pinoli tostateli qualche minuto in padella, successivamente strizzate l’uvetta e unite tutto in una capiente ciotola. Aggiungete le mele tagliate, qualche goccia di limone e la scorza dello stesso, lo zucchero, il pangrattato, la cannella ( se piace abbondate, altrimenti potete eliminarla), mescolate il tutto. E già il profumo sarò irresistibile. Srotolate la pasta sfoglia sulla teglia, bucherellate leggermente il fondo con l’aiuto di una forchetta, spalmate la marmellata di arance, adagiate il composto preparato, avendo curda di concentrare il tutto nel centro, ripiegato i lembi laterali uno verso l’altro, chiudete le estremità più corte ripiegandole su se stesse, fissate con il dorso della forchetta sigillando tutto. Con un coltello affilato incidete dei tagli laterali, questo permettere al composto all’ interno di cuocersi in modo omogeneo restano morbido. Infine spennellate con l’uovo e cospargete di cannella, in alternativa di zucchero, Infornate per 35 minuti. Al momento di servire potete accompagnare lo strudel di mele con del gelato, il contrasto caldo freddo sarà gradito ai vostri ospiti.

Tags
Mostra di più

Giada Condorelli

Un incrocio di razze, culture e religioni, fa di me una curiosa cronica. Padre siculo normanno, da Lui eredito creatività ed amore per l'arte in tutte le sue forme. Madre libica di origine armena, da Lei eredito la forza di volontà ed il valore dell'arricchimento reciproco. Una Laurea in Politica e Relazioni Internazionali, un matrimonio d'amore, un Blog e infiniti sogni. Del multitasking ho fatto una filosofia di vita. Appassionata di moda senza esserne schiava, beauty addicted, amante del healthy food, per necessità, con mise en place chic! Foto e lifestyle sono parte integrante delle mie giornate...Pinterest ed Instagram la mia ossessione. Riesco a trovare la bellezza in ciò che vedo e la positività in ciò che accade. "L'eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai" ( Audrey Hepburn )

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.