fbpx
LibriLifeStyle

“Il diario di Turi”, un libro per aiutare cuccioli in difficoltà

“Il diario di Turi, la storia di un amore senza limiti”  un libro che aiuterà i cani meno fortunati e i volontari che li curano. Le avventure di un cane e della sua padrona diventano un libro per aiutare i cuccioli meno fortunati.

Emilia Doriana Mignemi da un gioco sui social, che nel tempo ha appassionato i suoi followers, ha creato un libro per raccontare le avventure del suo bulldog francese.

Un libro che solo gli appassionati degli animali potranno comprendere realmente. Un libro fotografico con tante storie ludiche e appassionate scritto senza troppe velleità. L’obiettivo è far sorridere gli umani e essere utile a tutti i volontari che ogni giorno si prendono cura dei cuccioli in difficoltà.

Una dedica a Carlo Grassi

Il libro “Il diario di Turi” è dedicato a Carlo Grassi esperto cinofilo siciliano scomparso la scorsa estate. Il ricavato della vendita andrà totalmente in beneficienza all’oasi dei bimbi pelosi di Augusta, rifugio nato per ospitare cani salvati dalla strada al fine di farli adottare.

«So bene che Carlo Grassi sarebbe stato felice di questa idea nata per aiutare i cani meno fortunati. – racconta la mamma del piccolo Turi – Insieme non abbiamo solo fatto tanto per la razza del bulldog francese, ma per i cani di Catania e i loro padroni, con cui sono nate amicizie sincere. Io e Turi glielo dovevamo e lui è sempre nel nostro cuore. Tantissimi hanno contribuito concretamente alla realizzazione del progetto: le cliniche veterinarie Vet Neuro Scan, Etnapet e Ferrarotto.  Un grazie alla dott.ssa veterinaria Laura Grasso, all’allevamento French Bull di Antonio Corso, ad Animal Breeding, Hobbyzoo, Ecologia italiana Carini. Infine ringraziamo Antica Dolceria Rizza, che seppur sappiamo che il cioccolato non va mai dato agli animali, in questo caso non fa male».

E’ possibile acquistare il libro “Il diario di Turi” al costo di 10 euro nei canali social e presso il punto vendita Animal Brending.

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button