fbpx
CronachePrimo Piano

Il Covid uccide al tribunale di Catania

Avete provato a parlare con un avvocato in questi giorni? Hanno paura. Si ammalano e muoiono. Mercoledì scorso, dopo una lunga battaglia per tenerlo in vita che era diventata quasi simbolica, è morto l’avvocato Fabio Ferlito.
«Stamattina, prima di iniziare le udienze, il Giudice ha accolto l’invito del Presidente del Tribunale di anteporre, all’inizio dei lavori, un minuto di silenzio per commemorare il nostro Collega, Fabio Ferlito – racconta sui social un avvocatessa – Con me in aula c’erano anche due Colleghi “scampati” al Covid, ossia sopravvissuti all’infezione, ai quali il Giudice ha rivolto un caloroso saluto di bentornato».

Mentre il mondo fuori dalle aule quasi si ferma, non cambia niente dentro il tribunale di Catania. Strutture fatiscenti, corridoi affollati e avvocati che corrono da un’aula all’altra con lo sguardo vitreo.

«Non ci sentiamo sereni ad andare in udienza. Specie in locali fatiscenti e sporchi – scrive ancora un altro avvocato sui social – Sono troppi gli Avvocati che si sono ammalati. I più fortunati sono stai bloccati a casa in isolamento totale per giorni e giorni. Altri non sono più tra noi, e li ricorderemo per sempre.

Il vero mattatoio è in via Crispi, il distaccamento della sede centrale. Aule senza finestre e senza distanziamento.

Benedetto l’incidente di Giulia Bongiorno il 2 ottobre, quando una lastra di marmo le è caduta su un piede, quell’infortunio è valso l’ispezione di ieri al tribunale.

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Catania annuncia una riunione di consiglio straordinario per sabato mattina. «Valuteremo la situazione – dichiara a New Sicilia Rosario Pezzino, presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Catania – Se dovessimo ritenere che ci sono ancora margini per proseguire con le iniziative che abbiamo intrapreso, proseguiremo. Ma se ci dovessimo accorgere che questi risultati continuano a non essere soddisfacenti, procederemo con richieste drastiche finalizzate alla tutela della salute dei nostri avvocati»

F.F.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker