fbpx
BlogMatteo Iannitti

Il comune non affitta i bagni chimici ma porta a cena la delegazione USA

L’Amministrazione comunale di Catania e il Sindaco Enzo Bianco comunicano di non riuscire a sostenere la spesa di 3500 euro per affittare per alcuni mesi dei bagni chimici da porre nelle zone in cui dormono i senza tetto in modo tale da erogare quel minimo di servizi alla persona utili a togliere dal degrado decine di persone e consegnare maggiore dignità alla città di Catania e ai suoi abitanti più disagiati. Dicono che non ci sono i soldi.

La stessa amministrazione ha stanziato 2500 euro per portare a cena, una sola volta, la delegazione della città di Phoenix, Arizona, USA, con cui il Comune di Catania ha un gemellaggio.

Ecco le priorità della Giunta Bianco. Ecco uno dei tanti motivi che ci obbligano a cacciarli il prima possibile.

‪#‎BiancoVergogna‬

P.S. Poi la cena è costata 700euro ma si sono comunque voluti allargare nelle previsioni di spesa…lo fanno solo quando devono andare a cena, per servizi sociali e integrazione i soldi non ci sono mai.comune di cataniacomune di catania 2 comune di catania 3

Tags
Mostra di più

Matteo Iannitti

Nato nel 1988. Rappresentante del Movimento politico Catania Bene Comune, già candidato Sindaco di Catania. E' stato componente dell'Esecutivo nazionale dei Giovani Comunisti.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker