fbpx
LifeStyleScienzeSocietà

Il catanese Milici premiato, nel campo medicina, dagli USA

Gli studi e le ricerche pluriennali del professore catanese Riccardo Milici sono diventati di grande interesse mondiale.

Il 31 gennaio scorso sono state presentate a Los Angeles alcune terapie ed apparecchiature in grado di operare efficacemente e per la prima volta sul dolore di origine muscolo scheletrico attraverso il trattamento della fascia mio-biotica.

La fascia mio-biotica per Milici è un tessuto fibrillare con diverse funzioni di connesione, che in passato ha sempre avuto una posizione marginale.

Il tessuto connettivo diventa l’interfaccia tra le unità cellulari e l’ambiente esterno, un sede importanti di terminazioni nervose e di meccano-ricettori sensibili alla pressione; attraverso il sistema nervoso la fascia conosce la risposta adeguata dell’organismo all’ambiente esterno, al dolore e alle reazioni. Il tessuto connettivo risulta essere un importantissimo meccanismo di apprendimento con adattamento sorpredente.

Le terapie di Milici si sono dimostrate estremamente efficaci e definitive su oltre 200 pazienti per la cura del mal di schiena, mal di collo, dolori lombari e distrofie in genere, scoliosi, ernia del disco e per il Parkinson.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button