fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Il caso: fattorini con lo scooter durante l’allerta meteo

Se con l’allerta meteo chiudono le scuole e le università va detto che tutto il resto rimane aperto.

Su una nota testata online catanese alcuni lettori hanno scritto dei commenti che hanno posto una serie riflessione sull’attività dei fattorini dei Pronto Pizza.

Se alcuni Pronto Pizza usano i furgoni per le consegne a domicilio, in altri Pronto Pizza i fattorini sono dotati di scooter, spesso non forniti dalla ditta.

Con l’allerta meteo guidare uno scooter è un’attività rischiosissima, eppure a quanto pare in alcune pizzerie anche durante i temporali le consegne a domicilio non si fermano.

A lanciare l’argomento è Letizia che scrive:

“Capisco che il mondo non si può fermare per un po’ d acqua e le attività devono pur sempre lavorare..ma è vergognoso farsi fare il domicilio da un ragazzo con lo scooter che a parte bagnarsi rischia pure di farsi male!..vorrei vedere se fossero i vostri figli!..”

Sono tanti i commenti di solidarietà, anche se molti fanno notare a Letizia che la colpa non è del cliente, ma del datore di lavoro. 

Anche Giovanna se la prende con i datori di lavoro piuttosto che con i clienti:

“Datori di lavoro senza ritegno, dimenticavo … Siamo a Catania.Quei poveri ragazzi che pur di non farsi licenziare non devono dire di no!!!”.

Lo stesso articolo di giornale attira tanti altri commenti sui fattorini con lo scooter dei Pronto Pizza.

Lilly scrive:

“Evitate di chiamare i pronto pizza con quest acqua!!! Non vi fanno pena quei poveri ragazzi che vi portano la pizza con i vestiti inzuppati?? Per non parlare del rischio di camminare per strada con un due ruote!”

Anche Giò sconsiglia vivamente alle persone di ordinare una pizza durante il weekend.

“Ma nn si muore se invece della pizza si mangia frutta spasghetti toast!”

Ma nella discussione interviene anche Mariangela, ex proprietaria di pizzeria che chiosa così:

“Mah…..Poverino che si fa per un pezzo di pane !!!! Anche noi avevamo la pizzeria….e quando pioveva gli davamo la macchina !!!!”

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button