fbpx
Sport

Il 6 giugno scende in piazza l’orgoglio rossazzurro

Anche quest’anno, come l’anno scorso, al termine di una stagiona disastrosa (sfiorato il doppio salto all’indietro dalla A alla lega pro) i supporters del Catania scenderanno in piazza per affermare il senso di appartenenza ai colori rossazzurri e ribadire, semmai ce ne fosse bisogno, che aldilà di presidenti, calciatori, amministratori delegati, il Catania è dei tifosi, i quali con la loro passione e sostegno incondizionato hanno sempre sostenuto la squadra nei momenti di difficoltà.

Già sul finale della scorsa stagione (aprile), conclusasi con l’amara retrocessione in cadetteria, i sostenitori etnei sfilarono in maniera pacifica da Piazza Duomo a Piazza Università. Le uniche “armi” usate furono l’ironia verso la società del presidente Pulvirenti, gli striscioni e i cori.

Quest’oggi, tramite la pagina facebook Quando saremo tutti nella Nord, divenuta pagina di riferimento del tifo etneo, è stata fissata per il 6 giugno alle 21,30 la “Giornata dell’Orgoglio rossazzurro”.

Questo il comunicato:

“SABATO 6 GIUGNO GIORNATA DELL’ORGOGLIO ROSSOAZZURRO!
ALLE 21 E 30 TUTTI A PIAZZA EUROPA!

Da ormai moltissimi anni celebriamo la giornata dell’orgoglio Rossoazzurro. Anche la società faceva la giornata rossoazzurra ma per loro era una occasione di guadagno ulteriore, perché facevano pagare anche gli abbonati. Per noi è sempre stata la giornata per affermare la nostra identità. Per celebrare la nostra totale adesione alla causa rossoazzurra, la nostra fedeltà ad una squadra di calcio, il nostro senso di appartenenza ad un ideale.
Quest’anno arriverà al termine di una stagione per la nostra tifoseria importante: quella del risveglio. Sarà allora l’occasione per rinsaldare una volta ancora i vincoli che ci fanno essere comunità, prima ancora che tifoseria. È importante esserci, tutti: sarà anche il modo di salutarci arrivati al termine della stagione.
Portate magliette, sciarpe e bandiere!

CI VEDIAMO SABATO 6 GIUGNO ALLE 21 E 30 A PIAZZA EUROPA.
AVANTI, POPOLO ROSSOAZZURRO!”

Proprio in quella data si svolgerà la finale di Champions League tra Juventus e Barcellona, il timore potrebbe essere quello di pericolosi incroci per le vie cittadine ma la tifoseria ha dimostrato in più di un’occasione in queste due stagioni caratterizzate da una pessima gestione societaria, di riuscire a manifestare il proprio totale dissenso nella maniera più civile e intelligente possibile. Il 6 giugno sarà l’occasione per dimostrare ancora una volta la maturità del popolo rossazzurro.

 

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker