fbpx
CronachePrimo Piano

Igo La Mantia è il nuovo presidente dell’Ordine dei Medici di Catania

Dopo momenti difficili, si sono svolte le elezioni per il direttivo dell’Ordine dei Medici di Catania.

Eletto presidente Igo La Mantia, docente di Otorinolaringoiatria all’università di Catania e professionista al Policlinico. Il dottor La Mantia ha ringraziato i propri sostenitori attraverso un post sul proprio profilo Facebook.

«Carissimi Colleghi, 1681 volte grazie. Grazie -si legge nel post- ai 2572 che sono venuti a votare ed hanno espresso il proprio consenso, grazie anche a tutti quelli che non hanno votato e che mi daranno impulso e motivazione per riportarli non solo a votare ma ad avere senso di appartenenza‘.

«Assumerò l’incarico di Presidente dell’Ordine dei Medici di Catania, con “disciplina e onore”, con grande senso di responsabilità. Sono consapevole dell’ impegno che mi aspetta e con l’obiettivo primario di attenzionare le esigenze degli iscritti, ovviamente nel rispetto delle Istituzioni nonché delle norme e prescrizioni che presiedono il funzionamento del nostro Ordine, perché solo attraverso il dialogo costruttivo ed il contributo di tutti i colleghi, si potranno raggiungere ottimi risultati sui molteplici obiettivi da perseguire, non ultimo quello di ristabilire oggi l’importante ruolo del Medico nella società civile».

«Mi auspico di poter contare sul contributo propositivo di Voi tutti, per svolgere al meglio questo incarico, in serenità nell’interesse e per il bene della nostra categoria».

“Serviva da tempo stabilità”

Arrivano anche le congratulazioni da parte dell’Ugl etnea.
«Al professor Igo La Mantia ed ai consiglieri neo eletti nel Consiglio direttivo dell’Ordine dei medici etneo, rivolgiamo -si legge in una nota. le congratulazioni a nome della Ugl e l’augurio di buon lavoro. Come organizzazione sindacale siamo prima di tutto soddisfatti che il tanto temuto quorum sia stato raggiunto, invece, senza problemi. Accolto l’appello al voto che avevamo lanciato alcuni giorni addietro, nel suo piccolo, abbia contribuito a dare una scossa. Un impulso, fornito prima di tutto dai candidati scesi in campo, che finalmente potrà garantire serenità e stabilità all’organo di governo provinciale del settore medico. Anche se solo per poco più di un anno e mezzo quando si dovranno tenere nuove elezioni».
«In ogni caso, dopo la stagione funesta appena messa alle spalle, si apre una nuova pagina di rilancio per l’Ordine e per l’intera categoria. Siamo certi arriverà dall’autorevolezza e dall’esperienza dell’intero Consiglio e anche di chi non è stato eletto. Ma ha dato un importante apporto di esperienza, passione e idee al servizio del comparto», lo dichiarano per la Ugl medici Raffaele Lanteri e Aurelio Guglielmino, segretari rispettivamente della federazione regionale e provinciale, ai quali si associa il segretario territoriale del sindacato catanese Giovanni Musumeci.
E.G.
Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker