fbpx
LifeStyleSenza categoria

Regali Made in Sicily per la festa della mamma

Mancano pochissimi giorni ormai alla festa della mamma.

La festività, che cade ogni anno la seconda domenica di maggio, sembra avere origini antichissime, addirittura pare risalga all’epoca greco-romana. Col tempo però di questa festività si è persa traccia per riapparire in momenti diversi tra l’800 e il 900. Fu poi il presidente Wilson a ufficializzarla nel 1914 e a stabilire che la festività sarebbe caduta la seconda domenica di maggio. Questa decisione fu condivisa in seguito anche da altri paesi.

In Italia la festività giunge sotto forma della “Giornata della madre e del fanciullo” nel 1933. Dal 1959 pare che per motivi principalmente commerciali si diffuse l’attuale Festa della mamma che per diversi anni cadde l’8 maggio.

Ad ogni modo, al di là delle origini, della natura commerciale, pagana o religiosa della festa, tale ricorrenza é comunque un’occasione per ricordarci l’importanza della figura materna. Certamente un’importanza che tutti noi dovremmo tenere bene a mente ogni giorno, ma il compito di ogni festa è proprio questo. Una festa da a noi la possibilità di fermarci, prendere una pausa dalle nostre vite quotidiane per dire “Voglio che tu sappia quanto sei importante per me!”. E diciamolo alle mamme quanto valgono.

Le mamme sono amiche, sorelle, confidenti, insegnanti, medici, psicologhe, generali dell’esercito. Le mamme possono lavorare al telefono, mentre cucinano con l’altra mano ed evitano che i bambini decidano di far prendere fuoco alla casa.

Ringraziamole queste mamme che ci accompagnano per la vita. Ringraziamo le mamme che lo sono diventate con grande difficoltà, le mamme che hanno rinunciato a tutto per i figli, le mamme che non hanno invece rinunciato a nulla senza farci mai mancare niente sacrificando ore di sonno.

Ringraziamo le mamme che per anni hanno cantato ninna nanne, che hanno imparato i balletti delle canzoncine preferite dei figli, le mamme che sanno fare le voci dei personaggi delle favole, le mamme che non hanno mai il tempo di ammalarsi. Le mamme che non hanno più privacy, perché non esiste più una doccia senza piccoli in bagno. Le mamme che hanno visto partire i propri figli per un futuro migliore. Sono le mamme che fanno pacchi pieni di amore, di cibo e regali.

Ringraziamo anche le mamme che non lo sono mai diventate, ma che con amore, pazienza e dolcezza hanno cresciuto i piccoli di qualcun altro.

Per questa festa della mamma abbiamo pensato di aiutarvi nella scelta di un piccolo regalo e lo abbiamo fatto cercando di premiare la produzione siciliana. Ecco le nostre idee per la vostra mamma:

  1. Orecchini Ibridi

Andrea Gangi a Catania realizza bellissimi orecchini in plexiglass. La collezione che vi proponiamo ha la caratteristica di essere sabbiata, dunque non lucida ma opaca. In una vastissima gamma di colori e diverse forme geometriche. A partire da 15 euro.

2. Maglie Mamma- Figlia Beddashop

Una coppia d t-shirt mamma-figlia firmate Beddashop. Sono realizzate in cotone biologico 100% da energia verde e rinnovabile.  Ogni t-shirt o un prodotto Bedda ha una storia speciale quasi sempre collegata alla Sicilia. Costo t-shirt adulta 27 euro, bimba 22 euro.

3. Quadretto personalizzato ClothesbyStep

Quadretto in fil di ferro con inserti in legno e stoffa. Possibilità di variare e aggiungere la cornice, diversificare i soggetti e modificare la frase. A partire da 15 euro.

4.  Portafoglio Lavaitaly

Fuji è il modello di portafoglio femminile del brand Lavaitaly. Il suo nome richiama quello del vulcano giapponese, leitmotiv del brand. Lava è non solo il cognome dell’artigiano Davide owner del brand, ma è soprattutto il simbolo della Sicilia, dell’Etna. Fuji è realizzato in cuoio volanato, un cuoio la cui specifica conciatura al vegetale lo rende tra i più ecologici sul mercato. Dimensioni 9×21 cm con all’interno 6 slot porta tessere, 3 ampie tasche per i contanti e i documenti e una tasca con zip per le monete. Realizzato completamente a mano, comodo e capiente. A partire da 60 euro.

5. Rouge a levrès, Truccheria Cherie

Rouge a levrès è una lacca, non un semplice rossetto. Disponibile in 20 nuance mat, shine e satin per labbra morbide e idratate grazie alla presenza di vitamina E ed olio di germe di grano. Disponibile nelle boutique La Truccheria Cherie e sul sito internet www.latruccheriacherie.com. Prezzo 29 euro.

6. Tazza o piatto in ceramica Terrabruciata di Elisa Cucinotta

Una tazza  o un piatto personalizzato. Gli smalti e i colori sono apiombici, dunque per uso alimentare. Il piatto in foto è stato realizzato per una maestra, ma è possibile personalizzarlo e renderlo unico per la festa della mamma. Prezzo della tazza 25 euro. Il piatto a partire da 25 euro.

7. BagArt e ventaglio di Elisa Collica

Nate dalla passione per l’illustrazione e per l’arte siciliana, le BagArt sono tutte in cotone naturale 100% da 220gr, stampate con un’illustrazione di Elisa Collica. I ventagli in coordinato sono in bambù e carta dipinti a mano con tecnica ad acquerello e corredati da un astuccio in cotone. Prezzo BagArt 8 euro, ventagli 10 euro.

8. Collana in ottone Cre.pa

Granato incastonato in ottone su un pendente dal gusto minimale e contemporaneo, interamente realizzato a mano. Prezzo della collana 40 euro.

 

 

 

 

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button