fbpx
Cronache

A Catania ed Augusta i primi porti anti-hacker

I porti di Catania e Augusta saranno i primi in tutta Italia ad avere una protezione contro gli attacchi degli hacker. Non solo, i porti siciliani rientrano anche tra i primi in tutta Europa.

“È pronto e la partenza è prevista tra fine anno e l’inizio del 2019” ad annunciarlo Andrea Campora, responsabile della linea di business Cyber security & Ict di Leonardo, l’azienda che ha curato il progetto. 

“Quello allo studio in Sicilia e’ uno dei primi progetti sulla cybersicurezza dei porti”, ha sottolineato Campora riferendosi al nuovissimo sistema di cui saranno forniti i porti siciliani. L’obiettivo principale del progetto è applicare le tecniche della sicurezza informatica ai processi tipici dei porti, come quelli che riguardano le informazioni sulle merci.

Grazie a questi dispositivi sarà nettamente più complicato e difficile manipolare i dati relativi alla merce che viene trasportata nei container .

EG.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button