fbpx
City PlacesFoodLifeStyle

Dove comprare i migliori biscotti dei morti a Catania? Vince un panificio

Con un sondaggio avete scelto dove è possibile acquistare i migliori biscotti dei morti di Catania

Per la seconda volta, a furor di popolo, il Panificio Pesce di Catania è il vincitore del nostro sondaggio sui migliori biscotti dei morti.

Nel 2017 vi avevamo chiesto di stilare una classifica sulle migliori Rame di Napoli vendute a Catania. Nonostante le aspettative, a vincere non è stata una pasticceria o un bar, è un panificio, il panificio Pesce sito in via Plebiscito 891.

Quest’anno abbiamo deciso di prestare attenzione non solo alle Rame di Napoli ma a tutti i biscotti dei morti.

Totò, Ossa dei morti, N’zuddi, Rame di Napoli… Siete stati in tantissimi a votare e quasi all’unanimità avete scelto il Panificio Pesce.

Presenti dal 1983, basta guardare la pagina Facebook per avere l’acquolina in bocca.

Abbiamo intervistato Salvo Pesce titolare dello storico panificio, presente sul territorio da oltre 50 anni.

«Credo che il nostro Panificio è stato premiato perché da oltre 50 anni prestiamo molta attenzione alla qualità dei nostri prodotti. Scegliamo con cura le materie prime. Per noi la tradizione è importante ma seguiamo anche le richieste dei clienti. C’è stato un cambio generazionale anche nell’acquisto dei prodotti da forno. Una volta i biscotti più acquistati, secondo anche i racconti di mio padre, erano gli N’zuddi, oggi sono sicuramente le Rame di Napoli. Ne produciamo a sufficienza per coprire la richiesta giornaliera, ma non vedrete mai sul nostro bancone infinità di prodotti. Preferiamo produrre solo quello che è necessario per la richiesta di ogni giorno così da avere sempre prodotti freschi».

Cosa vi rende, secondo voi, vincenti?

«Probabilmente la ricetta. I Totò, i Bersaglieri, gli N’zuddi vengono prodotti dai primi di ottobre fino a fine novembre con una ricetta che ha 50 anni. Una ricetta che è stata sperimentata da mio padre prima e oggi da me. Per quanto riguarda le Rame di Napoli, invece, la ricetta è più recente. Abbiamo trovato il giusto connubio di aromi e il riscontro è stato positivo.»

Una ricetta segreta quindi… Possiamo conoscere qualche ingrediente? E quali sono i gusti delle vostre Rame?

«Le nostre Rame sono classiche, marmellata, nutella, pistacchio, nutella bianca. Per quanto riguarda la ricetta è segreta. Posso dirti che il segreto sta proprio negli aromi tra cui chiodi di garofano e arancia. Per il resto non posso dirti altro, ma solo di provarle».

Mostra di più
Back to top button