fbpx
CronacheNews

I feriti del Capodanno

Catania –  Nonostante l’ordinanza, la voglia di giocare con i petardi è stata tanta e altrettanti sono stati i feriti di questo Capodanno.

Poco dopo la mezzanotte, un extracomunitario si è presentato, accompagnato dai suoi amici all’ambulanza medicalizzata di piazza Duomo, con un’evidente ferita al piede destro. Accompagnato al P.S. del Garibaldi e  poi trasferito al reparto di chirurgia plastica del Cannizzaro, ha subito l’amputazione parziale dell’arto.

Grave anche un catanese di 57 anni, che ha perso l’occhio destro. Simile la prognosi per un ragazzo di 21 anni, di Catania, che ha perso l’anulare della mano destra. Amputazione del dito medio sinistro per un ragazzo di appena 15 anni, il più giovane.

Meno gravi un uomo di 45 anni e uno di 43, rispettivamente feriti al polso e alla mano. Per loro una prognosi di 15 giorni.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button