fbpx
CronachePrimo Piano

Al via allo sgombero dell’hotspot di Pozzallo

I 62 migranti risultati positivi al Covid19 ed ospiti all’hotspot di Pozzallo saranno trasferiti in un’altra sede. Lo comunica il sindaco Roberto Ammatuna.

Inoltre, dalle 11:00, lo staff della Regione Siciliana farà un sopralluogo per verificare l’idoneità dei locali. Sembrerebbe che le manieri forti di Nello Musumeci abbiano dato i risultati sperati al fine di intervenire concretamente sull’emergenza sanitaria.

«Da stamattina -si legge nella pagina Facebook del governatore-a quanto apprendo, si è iniziato a svuotare l’HotSpot di Pozzallo, dove alle 11 arriverà il nostro team per esaminare l’idoneità dei locali. I ricorsi notificati a mezzo stampa non producono effetti. Ma alzare la voce, a tutela della salute pubblica, evidentemente sì. Vedremo se in qualche giorno si ristabilirà la legalità. Vi tengo aggiornati!».

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker