fbpx
LifeStyle

Guida alla sopravvivenza al tempo dei saldi

saldiE poi arrivano, puntuali due volte l’anno e non lasciano nessuno indifferente: i SALDI!
Per evitare che un momento di leggerezza diventi uno stress da scongiurare, ecco una mini guida per sopravvivere ai saldi estivi.
Due sono le variabili costanti che possono determinare il successo della vostra missione, stabilire un budget, stabilire delle priorità!

  • Quanto avete deciso di mettere a disposizione per i vostri acquisti?  Stabilitelo subito, eviterete di spendere in qualcosa di cui effettivamente non avete bisogno, magari in un paio di tacchi che sapete bene indosserete una sola volta, in un vestito uguale ad altri che già avete. Sarà un fattore determinate anche stabilire la priorità nei vostri acquisti, per evitare di perdere tempo prezioso, perché chi prima arriva meglio compra!
    Che si tratti di abbigliamento, borse e scarpe, intimo, arredamento o tecnologia è necessario fissare un tetto massimo di spesa, questo una volta visualizzato nella mente vi  aiuterà a non farvi tentare da acquisti compulsivi che il più delle volta risultano poco soddisfacenti e utili, sopratutto il giorno dopo, quando l’euforia sfuma e la razionalità viene a farvi visita.SALDI-2015-CONSIGLI
  • Se si tratta di abbigliamento e durante la stagione avete tenuto d’occhio il vostro negozio preferito, o se avete stilato la lista dei Mast Have, il gioco sarà più facile, perché è indubbio che avete già puntato qualcosa e andrete diritte alle meta. Diversamente, aprite il vostro armadio e analizzatelo, sebbene seguire le mode può essere divertente  non bisogna esserne schiavi, così vedete cosa vi manca o cosa va sostituito ( perché la taglia ormai non è più la vostra, o è troppo usurato). Siate sincere con voi stesse, così, arrivate in negozio, mentre attorno a voi ci saranno donne in preda al delirio, simile a scene di film ben noti alle fashion addicted, voi sarete calme con la situazione sotto controllo perché  già sapete cosa volete e cosa vi serve, non vi resterà che scegliere e andare ai camerini ( lo so, ci sarà fila e potrà esser un filino snervante, ma magari quel capo che vi piaceva sulla gruccia o sul manichino addosso a voi non vi piace, se proprio andate di fretta prendete e andate alla casa e in caso tornate a cambiare, nella maggior parte dei negozi si ha tempo 10 gg, alcune catene low cost addirittura un mese).
  • Se avete necessità di rinnovare l‘intimo, che sia un completino o una sottoveste di seta, mettete il negozio in cima alla lista, in tempi di saldi le taglie in questo settore finiscono prima, così come per i costumi da bagno.
  • Se volete investire negli accessori, prendete in considerazione un piccolo investimento se si tratta di borse, magari quell’icona che avete sognato al vostro braccio, se ti tratta di scarpe non accontentatevi di taglie che non vi calzano alla perfezione pur di averle, se i piedi stanno male il cervello non ragiona!
  • Non fatevi abbagliare da prezzi troppo bassi, da percentuali di saldi esagerati ( nessuno inizia con il 70%, controllate sempre che sia segnato il prezzo di partenza, lo sconto applicato e il nuovo prezzo). Consigliabile andare nei negozi che si frequentato abitualmente, dove magari c’è un rapporto di fiducia, in ogni caso chiedete chiarimenti o andate altrove.
  • Le mode vanno e vengono, se dovete rinnovare il guardaroba pensate prima ai capi basic, una camicia di seta bianca, un tubino nero, un pantalone a sigaretta, un camisier fresco in toni pastello, questi non possono mancare, poi potrete cedere ai jeans a zampa che sono tornati prepotenti o allo stile booh chic, non trascurate invece le stampe Pois, quadretti Vichy, e stampe floreali… andranno di moda anche l’anno prossimo e vi troverete avanti!
  • Se il vostro obiettivo è rinnovare il reparto tecnologico non trascurate le offerte di volantino dei negozi specializzati, le grandi catene del settore fanno offerte e aspettano questo periodo per sottocosto o simile, magari impegnate un po’ di tempo in più, ma avrete acquistato al miglior prezzo.
  • Non sottovalutate assolutamente l’acquisto online, so bene che molte di noi sono ancora legate all’idea dello shopping “vecchia scuola“: andare girare guardare e soprattutto toccare, ma potrebbe essere il vostro asso nella manica, laddove in negozio non sia più disponibile la vostra taglia, o il modello che avevate puntato è già andato esaurito, o semplicemente non avete voglia di fare fila ai camerini, coda alla cassa, attorniate da confusione generale. Suggerisco di dare uno sguardo  direttamente agli e-commerce dei brand che vi interessano ( ormai quasi tutti hanno lo shop online Zara, H&M, Mango, OVS, Ohysho, per dirne alcuni). Fra tanti per le grandi firme di lusso  Mytheresa o LUISAVIAROMA, per il casual AsosSarenza e Zalando per le scarpe… vi assicuro che una volta sperimentato potreste non tornare indietro ( carata ricaricabile per limitare i danni,  io vi ho avvisato!).

Adesso, al di la delle possibili tecniche e strategie, delle infinite liste che siamo abilissime a stilare, dei consigli e dei suggerimenti, prendete l’occasione dei saldi come un momento per dedicare del tempo a voi stesse con leggerezza e buon umore, magari da sole o in compagnia delle amiche, o uomini pazienti, sappiate che contribuirete a far girare l’economia, e che nessuno vi dica che la Moda non è una cosa seria!

188d6122d41cddac20b1202a96ef48b3

Ph credits: I love shopping, Pinterest, Vougue.

Tags
Mostra di più

Giada Condorelli

Un incrocio di razze, culture e religioni, fa di me una curiosa cronica. Padre siculo normanno, da Lui eredito creatività ed amore per l'arte in tutte le sue forme. Madre libica di origine armena, da Lei eredito la forza di volontà ed il valore dell'arricchimento reciproco. Una Laurea in Politica e Relazioni Internazionali, un matrimonio d'amore, un Blog e infiniti sogni. Del multitasking ho fatto una filosofia di vita. Appassionata di moda senza esserne schiava, beauty addicted, amante del healthy food, per necessità, con mise en place chic! Foto e lifestyle sono parte integrante delle mie giornate...Pinterest ed Instagram la mia ossessione. Riesco a trovare la bellezza in ciò che vedo e la positività in ciò che accade. "L'eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai" ( Audrey Hepburn )

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker