fbpx
Cronache

Grow Shop ma vendeva marijuana: arrestato per spaccio il titolare

Il titolare di un Grow Shop sfruttava il proprio negozio di smart drugs per vendere vere e proprie sostanze stupefacenti. Sono scattate così le manette dopo un controllo da parte dei Carabinieri del Nas di Catania in un distributore automatico installato all’interno del negozio dell’uomo.

Mediante un ingegnoso stratagemma riusciva a vendere, solo a “fiduciari” clienti, specifiche confezioni, esposte in
precisi scomparti del distributore automatico, all’interno delle quali erano celate dosi di marjuana, determinando un’effettiva e continuata attività di spaccio.

I Carabinieri del NAS, perquisito l’intero negozio e la sua abitazione, hanno scoperto centinaia di dosi pronte per essere vendute ed altra sostanza sfusa ancora da suddividere,  sequestrate e inviate ai competenti laboratori chimici per determinare il livello di THC, il principio attivo ad effetto psicotropo tipico della canapa indiana. Proprio
in questo caso, le analisi ne hanno confermato la presenza in alte concentrazioni, sufficiente per la preparazione di circa un migliaio di dosi.

A conclusione dell’intervento, gli agenti hanno arrestato l’uomo  in flagranza di reato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker