fbpx
Cronache

Giromangiando per Catania sbarca su PornHub

Un succoso arancino grondante di ragù letteralmente “aperto in due” da mani ben curate.  No, non è un video di qualche pagina Facebook di food, ma potete trovarlo su PornoHub.

Giromangiando per Catania, community sul cibo che conta 37.998 mi piace su Facebook e più di 11 milioni di follower su Instagram, ha deciso di intraprendere un ulteriore passo: sbarcare sul famosissimo sito di video porno, PornHub.

Se l’hashtag è #foodporn perché non renderlo completamente tale?

«Se è porno… metto! Perché relegare il cibo a semplice nutrimento quando di fatto è il momento godereccio per eccellenza? Ogni giorno migliaia di piatti vengono fotografati, ma nessuno ha mai pensato di tributare il giusto onore al food facendo assurgere al rango della pornografia. Quella vera, stavolta», così recita la descrizione del canale di Giromangiando.

E in effetti basta usare termini impropri: avete voluto il #foodporn?  Ora sarà davvero “porn” a 360 gradi.

Arancini, cannoli e zizzone di Battipaglia.

I titoli sono equivoci ed allusivi, ma insomma siamo sempre su PornHub, un colosso nel mondo della pornografia. Se si scorre nella home del canale possiamo trovare: “Ragazze di Catania lo fanno per la prima volta”, “La mia ragazza zizzona la strizza forte “, “Il mio cannolo è spaventosamente più grande” o per finire “Ragazzo milanese per Natale lo esce davanti a tutta la famiglia”.

I video hanno tutti uno sfondo nero, e le stesse mani curate che hanno “spaccato” un arancino si adeguano al cibo che hanno di fronte: strizzano mozzarelle, toccano cannoli piccoli e grandi.

Le canzoncine di sottofondo sono estremamente sensuali, come del resto anche il tocco di queste mani. Per non parlare della spolverata di zucchero velo sul panettone, con annesso topping al cioccolato che cola dolcemente dal promontorio del dolce.

 

 

Giromangiando ha portato il concetto di foodporn su un altro livello, e adesso il food è davvero porn.

EG.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button