fbpx
Nera

Giovanissimo ruba materiale informatico dall’Auchan

Oltre 1200 euro di refurtiva

I Carabinieri della Stazione di Catania Librino hanno arrestato nella flagranza un 19enne, originario della Romania, senza fissa dimora, per furto aggravato.

Stamani, una pattuglia, su segnalazione da parte di personale della vigilanza, è intervenuta nel parcheggio del centro commerciale “Porte di Catania” bloccando il giovane mentre cercava di allontanarsi con del materiale informatico, per un valore di 1.200 euro, rubato poco prima all’interno del punto vendita “Auchan”, avendone manomesso i sistemi di antitaccheggio.

La refurtiva è stata restituita al responsabile aziendale.
L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato trattenuto in una camera di sicurezza in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.