fbpx
CronachePrimo Piano

Giovanissimi ladri di motorini terrorizzano Sant’Agata li Battiati

Tutti giovanissimi, ma già precoci “nell’arte del furto” di motorini e pezzi di ricambio. 

I carabinieri della Stazione di Sant’Agata Li Battiati, hanno collocato tre minorenni, dei quali due sedicenni ed un quindicenne, presso tre diverse comunità della provincia etnea. Il trio si era reso responsabile dei reati di furto aggravato, ricettazione e riciclaggio in molteplici raid delinquenziali.

I ladri si muovevano tra il mese di dicembre del 2019 ed il marzo di quest’anno. In particolare il terzetto aveva focalizzato la propria “attività” nel comune di Sant’Agata Li Battiati e zone limitrofe. In poco tempo, infatti, erano diventati una vera e propri  spina nel fianco per i possessori di motocicli che rubavano senza sosta ricettandone i componenti.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker