fbpx
Cronache

Giovani ciclisti rischiano l’ipotermia sull’Etna

Stavano per entrare in ipotermia, due giovani ciclisti di 18 e 19 anni rimasti bloccati nei pressi del rifugio La Galvarina ad Adrano a quota 1.880 metri. 

I due amici erano partiti da Bronte per compiere un percorso ad anello in mountain-bike, per ciclisti esperti, che passava da Maletto. Poi, entrava nel demanio forestale, s’inerpicava fino al rifugio Monte La Nave. Qui i due giovani hanno trovato difficoltà per la presenza abbondante di neve

Dunque hanno cercato riparo in un antico ricovero di pastori, ma stavano per entrare in ipotermia. Per questo, su consiglio della Guardia di finanza, contattata telefonicamente, si sono recati al rifugio La Galvarina dove hanno potuto accendere un fuoco.

Soccorsi dalle Fiamme gialle con dei fuoristrada sono stati portati nella sede della Guardia di finanza di Nicolosi dove ad attendere i due c’erano i rispettivi genitori.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button