fbpx
Nera

Giovane spacciatore arrestato dai Carabinieri

Il 21enne ha cercato di scappare allertato dalla vedetta

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato nella flagranza il 21enne catanese Giovanni SENTINA, poiché ritenuto responsabile di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Il pusher, protetto da una vedetta che fungeva anche da procacciatore di clienti, nei pressi del civico 81 di Via Capo Passero, consegnava la droga al complice che provvedeva a piazzarla, dietro compenso in denaro, ai numerosi acquirenti per strada.

Gli uomini della Squadra “Lupi”, dopo averne osservato da lontano il modus operandi, hanno deciso di intervenire avendo cura di non far scappare proprio  Sentina che, avvisato da un urlo lanciato dalla vedetta, poi riuscita a dileguarsi, ha invano tentato di fuggire all’interno dello stabile.

Dopo averlo ammanettato i militari lo hanno perquisito trovandogli addosso circa 400 euro in banconote di vario taglio, frutto della droga venduta fino al quel momento, rinvenendo altresì, all’interno di un borsone ed una scatola nascoste nel sottoscala: 150 dosi di “cocaina”, 50 dosi di “marijuana” ed un bilancino elettronico di precisione con inequivocabili tracce della cocaina pesata.

La droga e il denaro sono stati sequestrati mentre l’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button