fbpx
LifeStyle

“Giovane” orchestra etnea testimonial dell’Associazione Ccsvi

Sarà l’orchestra giovanile Falcone e Borsellino della Fondazione “La Città Invisibile” di Biancavilla a fare da testimonial all’Associazione Ccsvi nella Sclerosi Multipla Onlus, associazione che sostiene la ricerca sull’Insufficienza Venosa Cronica Cerebrospinale nel suo legame con la Sclerosi Multipla.

“Tra le due realtà – dichiara Gabriele Reccia, presidente dell’associazione Ccsvi – è scoccato il colpo di fulmine e la Ccsvi-sm ha chiesto ai meravigliosi bambini e ragazzi dell’orchestra di diventare suoi testimonial”.

“Il loro linguaggio universale, la musica, capace di raggiungere tutti -spiega Alfia  Milazzo, presidente della fondazione “La città invisibile” – significherà molto per noi e per il messaggio che vogliamo dare. A loro volta, i nostri giovanissimi musicisti, che hanno suonato sempre per dare un messaggio di pace, di giustizia e di fratellanza alla società, si accosteranno a un’altra esperienza educativa e formante, il valore della ricerca medica, mentre avranno la conferma della vastità dei confini della solidarietà”

Il debutto avverrà sabato 29 novembre alle 19 nel Teatro Dusmet di Via Teatro Greco, a Catania, durante una manifestazione che comprenderà anche un concerto di beneficenza in cui si esibiranno una quarantina di allievi dell’Orchestra sotto la direzione del maestro Ricardo Urbina.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker