fbpx
NeraPrimo Piano

Le tolgono il figlio. Giovane mamma tenta di darsi fuoco

Le levano l'affido del figlio, lei va in comune e minaccia di darsi fuoco

Le tolgono l’affido del figlio, una giovane mamma tenta di darsi fuoco al Chiostro del comune di Aci Catena.

Poco più di un’ora fa una giovane mamma ha tentanto di darsi fuoco al comune di Acicatena. La donna ha minacciato che si sarebbe data fuoco se non le avessero ridato la custodia del figlio.

Si è presentata nei locali del comune facendo puzza di benzina e, con in mano una bottiglia piena di carbutante ed un accendino, avrebbe infatti minacciato di darsi fuoco.

Il motivo di tale azione è collegato al fatto che alla donna i servizi sociali abbiano tolto l’affido del figlio.

Sembra che la giovane mamma si trovi in questa situazione perché senza fissa dimora e con una particolare storia personale.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Acireale e i Carabinieri della stazione locale di Aci Catena. A distorglierla dal proprio intento sarebbero stati questi che avrebbero convinto la giovane parlandole.

E.F.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button