fbpx
NeraPrimo Piano

Giovane catanese investe tunisino e poi scappa

L’ha investito e poi è scappato alla guida del furgone della società per cui lavora. Dopo, assalito dal senso di colpo si è consegnato ai carabinieri.

È questo quanto accaduto ieri sera ad Ispica, nel ragusano. Autore dell’omicidio è un 21enne catanese, che si trovava nella strada comunale Bufali-Marza intorno alle 19:00. Il giovane si trovava a bordo del furgone Iveco della ditta ortofrutticola per cui lavora quando ha investito un bracciante agricolo. L’uomo, un tunisino 48enne, è morto sul colpo.

Poco dopo lo scontro, il giovane si è costituito e adesso su di lui pende una denuncia per omicidio stradale. L indagini hanno riscontrato come il 21enne non fosse sotto l’effetto di alcol mentre si trovava alla guida.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button