fbpx
NeraNewsNews in evidenzaPrimo Piano

Giarre: sequestrati quasi 50 kg di droga nascosta in un garage

Catania – I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Giarre hanno arrestato un 43enne originario di Riposto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione.

I militari, al fine di prevenire e reprimere il fenomeno dello spaccio nella zona jonica, da un alcuni giorni effettuavano dei servizi di osservazione nell’abitazione del 43enne, notando uno strano movimento di persone negli orari più inconsueti della giornata.

Ieri pomeriggio i Carabinieri sono intervenuti procedendo con una perquisizione domiciliare sia a Giarre che a Riposto rinvenendo e sequestrando 47 Kg. di marijuana, suddivisa in 21 contenitori di plastica di varie misure e tipologie, 1 trolley ed 1 borsone trasparente, 120 grammi di cocaina, suddivisa in 3 involucri,  40 grammi di hashish, suddivisa in 8 involucri, 2 panetti di sostanza da taglio tipo “mannite”, 6  bilancini elettronici di precisione, la somma in contante 350 euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio, e vario materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente e per l’allestimento di serre, abilmente occultati  nel garage in uso al 43enne.

Nel garage inoltre sono stati trovati un Fiat Fiorino ed uno scooter Honda SH, risultati rubati nella zona alcune settimane fa ed una Vespa Piaggio 150, priva di targa, sulla quale sono ancora in corso accertamenti per risalire al proprietario.

La droga per un valore di oltre 50 mila euro era pronta per essere immessa nel mercato della fascia jonica.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato nel carcere di Piazza Lanza, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button